Il Roll-over


Photo by sxc.hu user boroda003

Nel trading sul Forex, come in tutti gli altri mercati, ci sono diversi tipi di operatività, sia in termini di tecniche utilizzate, sia in termini di durata delle operazioni.

Possiamo tenere aperta un’operazione per pochi minuti, speculando sulle piccole oscillazioni dei prezzi, ma possiamo anche tenere la posizione aperta per mesi, o addirittura anni, in ottica di investimento.

Finché l’operazione dura un paio di minuti, o ore, o venga comunque chiusa entro la fine della seduta borsistica, non dobbiamo preoccuparci di nulla. Se invece decidiamo di tenere la posizione per più giorni ecco che scatta un nuovo elemento del trading Forex, il roll-over.

Il roll-over è una somma che il trader guadagna o paga quando tiene una posizione overnight, ovvero quando non la chiude in giornata. Si intende la giornata borsistica del mercato Forex, che si conclude alle 23:00, ora italiana.

L’ammontare del roll-over, detta anche differenza swap, è calcolato sulla differenza dei tassi del cross su cui andiamo ad operare.
Tenendo una posizione overnight c’è la chiusura della posizione e l’immediata riapertura. Questo processo avviene in modo del tutto automatico, anche il calcolo dello swap.

Il calcolo avviene determinando la differenza dei tassi tra la valuta che abbiamo comprato e quella che abbiamo venduto. Se il tasso della valuta comprata è maggiore di quella venduta allora incasseremo lo swap, mentre se il differenziale è negativo dovremo pagare.

Facciamo un esempio pratico comprando il cross EURUSD. Stiamo comprando euro ed allo stesso tempo vendendo dollaro americano. Se il tasso dell’euro è 3.5 %, e quello del dollaro è 1.60 %, abbiamo una differenza positiva, quindi incasseremo l’1.9% su base annuale. Aprendo una posizione al ribasso pagheremmo lo stesso ammontare..

L’incasso del roll-over viene chiamato roll-over positivo. Quando paghiamo il roll-over siamo in presenza di roll-over negativo.

Su alcuni cross il differenziale dei tassi è irrisorio, su altri è maggiore. Ovviamente dipende dalla coppia.

Il valore del roll-over lo possiamo calcolare in qualsiasi momento. Anche se si potrebbe fare un foglio di calcolo excel, meglio affidarsi agli strumenti online messi a disposizione dai brokers, per questioni di semplicità e precisione.

Il broker Alpari permette di calcolare il roll-over tramite lo strumento che potete trovare al seguente link.
http://alpari-forex.com/en/calculator/

Pubblicato da
Torna alla classifica dei migliori forex broker