I Tipi di Ordini


Photo by sxc.hu user svilen001

Per entrare ed uscire dal mercato bisogna inserire degli ordini. Ce ne sono di vari tipi, alcuni molto semplici ed offerti da tutti i broker, altri tipi sono invece più complessi, e non tutti i broker offrono la possibilità di inserirli.

Con un ordine manifestiamo la nostra volontà di volar comprare o vendere al prezzo corrente od al verificarsi di determinate condizioni.

Market Order, ordine a mercato
Se vogliamo entrare nel mercato subito, senza condizioni di prezzo, allora possiamo aprire la nostra piattaforma di trading ed inserire un ordine a mercato che compri alla quotazione attuale.

Comprando avremo un eseguito al prezzo ask, mentre se vogliamo vendere colpiremo il prezzo bid a sinistra.

Stop Orders
Uno stop order è un ordine automatico che viene eseguito quando il prezzo raggiunge un prezzo che si trova sopra la quotazione attuale, se vogliamo comprare, o sotto la quotazione attuale, se vogliamo vendere.

Gli ordini automatici servono ad operare anche in assenza del trader. Se per esempio il cross EURUSD quota 1.4900 e vogliamo comprare qualora esso raggiungesse quota 1.5000, allora inseriamo un ordine buy stop a 1.5000.

Limit orders
Anche i limit orders sono degli ordini automatici, simili agli stop orders, ma con la differenza che un ordine buy limit può essere inserito per comprare sotto le quotazioni attuali, mentre un ordine sell limit permette di vendere sopra il prezzo attuale.

Facendo un esempio, se GBPUSD quota 1.8090 e vogliamo comprare qualora il prezzo scendesse a quota 1.8045, allora inseriamo un ordine buy limit a 1.8045. Possiamo allontanarci dal computer, e se il prezzo raggiungerà il nostro prezzo di entrata desiderato, allora otterremo l’eseguito.

Stop loss order
Entrati in posizione dobbiamo decidere quanto siamo disposti a perdere qualora le cose non andassero come sperato. Se compriamo un cross possiamo inserire da subito un stop loss su un determinato livello di prezzo, ovviamente inferiore al prezzo di entrata.

Facciamo l’esempio di compare il cross EURGBP a 0.8900, e di voler rischiare massimo 50 pips. Metteremo lo stop loss a 0.8850. Inserito lo stop loss dalla mascherina degli ordini, la posizione verrà chiusa automaticamente nel momento in cui la quotazione 0.8850 verrà raggiunta.
Lo stop loss è un tipo di stop order.

Take profit
Il take profit è un ordine automatico che ci permette di liquidare una posizione in profitto al raggiungimento di un livello di prezzo prefissato.
Si può inserire sia nel momento in cui si entra in posizione, sia dopo, modificando le condizioni dell’operazione dall’apposita mascherina.

Se entriamo SHORT (scommettendo sul ribasso) su EURUSD a 1.4500, e vogliamo prendere profitto nel momento in cui il prezzo raggiungerà quota 1.4300, possiamo inserire un ordine take profit su quel livello, e l’operazione verrà chiusa in profitto in modo automatico.

Questi appena elencati sono i tipi di ordine base, offerti da tutti i broker e di cui ogni trader non può fare a meno.

Pubblicato da
Torna alla classifica dei migliori forex broker